Ecco come vola Putin: il presidente russo scortato da due caccia

Il leader del Cremlino si è recato nei giorni passati in Siria

Vladimir Putin si è recato nei giorni scorsi in Siria dove ha incontrato Bashar al-Assad nella base militare russa di Khmeimim e ha ordinato l’inizio del ritiro delle truppe russe. Una tappa a sorpresa, quella di Putin in Siria. Immediatamente dopo è volato al Cairo per incontrare Abdel Fattah al Sisi e il re di Giordania.

Naturalmente, l’aereo su cui è volato non era un aereo qualsiasi, ma un Tupolev Tu-214SR, una versione modificata di un aereo civile che può trasportare poco più di 200 passeggeri. A bordo dell’aereo presidenziale russo c’è una sala stampa ed un sofisticato centro di comunicazione.

Tra il 2009 e il 2012, il Cremlino ha pagato più o meno 130 milioni di euro per 3 versioni modificate del velivolo. Il presidente russo trascorre ogni anno centinaia di ore in volo e dispone di una flotta più di 10 aerei. Lunedì scorso, nel suo viaggio in Siria è stato scortato da aerei caccia russi Sukhoi Su-30.

loading...
(191 visite totali, 1 visite giornaliere)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0