E’ morto Totò Riina. Il “capo dei capi” aveva appena compiuto 87 anni.

Il boss siciliano Totò Riina è deceduto alle 3,37 nel reparto detenuti dell’ospedale di Parma, dove era in regime di 41bis da 24 anni.

Alle 3,37 è morto Totò Riina. Non è sopravvissuto agli ultimi 2 interventi e a 5 giorni di coma. Riina era malato da tempo, ma negli ultimi mesi le sue condizioni erano peggiorate tanto da indurre i suoi legali a chiedere un differimento di pena per motivi di salute.

Differimento che il tribunale di Sorveglianza di Bologna aveva negato a luglio. Ieri, quando ormai era chiaro che il boss era in fin di vita, il ministro della Giustizia ha concesso ai familiari un incontro straordinario.

Diverse le reazioni dal mondo politico e non, alla morte del boss siciliano. Maria Falcone, sorella del magistrato ucciso dalla mafia, ha detto: “Non gioisco per la sua morte, ma non posso perdonarlo. Come mi insegna la mia religione avrei potuto concedergli il perdono se si fosse pentito, ma da lui nessun segno di redenzione è mai arrivato. Per quello che è stato il suo percorso mi pare evidente che non abbia mai mostrato segni di pentimento”

Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, ha commentato: “Ci saranno tante persone che gioiranno del fatto che Riina, morendo, non potrà più parlare e con la sua morte scompare un’altra cassaforte dopo quella vera scomparsa dopo la sua cattura”

Rosy Bindi, presidente della commissione parlamentare antimafia: “La fine di Riina non è la fine della mafia siciliana, che resta un sistema criminale di altissima pericolosità. Totò Riina è stato il capo indiscusso e sanguinario della Cosa Nostra stragista. Quella mafia era stata già sconfitta prima della sua morte, grazie al duro impegno delle istituzioni e al sacrificio di tanti uomini coraggiosi e giusti.”

Il video che vi mostriamo di seguito riprende uno stralcio di un’intervista in cui il capo dei capi ribadisce il fatto che non si pentirà. E così sarà anche molti anni dopo.

loading...
(434 visite totali, 1 visite giornaliere)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0