Covid-19, il bollettino di oggi 5 gennaio: 15. 378 nuovi casi e 649 vittime

Nelle ultime 24 ore sono stati 135. 106 i tamponi processati. Il tasso di positività è dell’11, 4%, in calo del 2. 4% rispetto al 13, 8% di ieri, quando a fronte di 77. 993 tamponi, ci sono stati 10. 800 nuovi casi e 348 vittime.

Sono 15. 378 i positivi al covid-19 (su 135. 106 tamponi eseguiti) in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del dicastero della Salute. Le vittime sono 649. Il tasso di positività è dell’11, 4%, in calo del 2. 4% rispetto al 13, 8% di ieri. Ieri, a fronte di 77. 993 tamponi, ci sono stati 10. 800 nuovi casi e 348 vittime.


Aumentano ancora le degenze in ospedale, ma sono quelle in area non critica. I posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono +78 (ieri +242), per un totale di 23.395 ricoverati. Mentre i posti letto occupati in terapia intensiva (TI) sono -10 (ieri -4), portando il totale dei malati più gravi 2.569. I nuovi ingressi in TI sono +202 (ieri +136).

Altri due dottori sono morti a causa della pandemia di Covid-19. Lo rende noto la Federazione nazionale degli ordini dei dottori (Fnomceo), che aggiorna sempre sul proprio sito la lista dei decessi. Il totale dei medici deceduti sale così a 281.

I decessi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 25.406: +62 decessi (ieri +27)
Veneto 6.988: +175 decessi (ieri +50)
Piemonte 8.043: +55 decessi (ieri +9)
Campania 2.975: +33 decessi (ieri +31)
Emilia-Romagna 8.005: +64 decessi (ieri +54)
Lazio 3.935: +72 decessi (ieri +23)
Toscana 3.762: +18 decessi (ieri +14)
Sicilia 2.564: +36 decessi (ieri +34)
Puglia 2.550: +14 decessi (ieri +20)
Liguria 2.929: +12 decessi (ieri +5)
Friuli-Venezia Giulia 1.772: +41 decessi (ieri +24)
Marche 1.634: +19 decessi (ieri +8)
Abruzzo 1.252: +12 decessi (ieri +9)
Sardegna 777: +9 decessi (ieri +4)
P. A. Bolzano 758: +2 decessi (ieri +5)
Umbria 640: +4 decessi (ieri +5)
Calabria 498: +7 decessi (ieri +3)
P. A. Trento 984: +8 decessi (ieri +15)
Basilicata 268: +1 decesso (ieri +5)
Valle d’Aosta 387: nessun nuovo decesso (ieri +1)
Molise 202: +5 decessi (ieri +2)

Battiston: «In Italia indice Rt sopra 1»
Negli ultimi giorni è stato superato a livello nazionale il valore di 1 per l’indice Rt di contagiosità del virus Covid-19. È la stima che emerge dai calcoli del fisico Roberto Battiston, dell’Università di Trento, basati sui dati della Protezione Civile ed ottenendo risultati simili a quelli utilizzati da Istituto Superiore di Sanità e Fondazione “Bruno Kessler”. «Più che il valore assoluto, è {interessante|importante} la tendenza nel tempo dell’indice Rt e questa – ha detto Battiston all’Ansa – indica che, rispetto a Natale l’Rt è salito di un decimo di punto, passando da 0, 89 a 1, 01». L’aumento dell’indice Rt avvenuto da Natale a oggi «corrisponde agli effetti di quanto è avvenuto nella settimana precedente», ha osservato Battiston riferendosi alle aperture e allo shopping natalizio.

loading...
(70 visite totali, 1 visite giornaliere)